07 ott 2015

Recensione: "Fiori per te" di Barbara Hannay

Recensione "Fiori per te" di Barbara Hannay:

Salve lettrici e lettori! Ciao a tutte e a tutti!
Ben tornate/i nel mio blog.
Oggi, vi parlerò della mia ultima lettura, (terminata in un giorno, ci ho messo così poco perché il volume in questione è un libro della serie Harmony, perciò è molto sottile e scorrevole, e in più, questa settimana non ho tantissimi impegni come al solito, perciò mi sono immersa letteralmente nella lettura!), il libro di Barbara Hannay "Fiori per te".
E' stata la mia prima esperienza con questa scrittrice, e ne sono rimasta a dir poco affascinata, scoprite il perché.

LA COPERTINA:

 
 
 
LA TRAMA:
La situazione è a dir poco imbarazzante! Maddy Delancy, proprietaria di un negozio di fiori, incaricata di occuparsi del matrimonio del suo ex fidanzato ha bisogno a tutti i costi di un boyfriend per affrontare quell'emergenza. Chi meglio dell'affascinante Rick Lawson, suo vicino di casa, può interpretare quel ruolo?
 
LA RECENSIONE:
"E tutto ebbe inizio da una quasi caduta di Madeline da una scala, e da un acquisto di ireos azzurri..."
Siamo negli anni '90, a Brisbane e successivamente a Torrington, entrambe le due località sono in Australia e i protagonisti di questo libro sono Maddy e Rick.
 
Maddy ha circa 30 anni, è una ragazza dolce, estremamente romantica, chiacchierona, testarda e delusa, già, profondamente delusa, poiché la sua relazione con Byron è terminata, senza un motivo apparente.
E' proprietaria del "Fantasie Floreali", un incantevole negozio di fiori, e la sua abitazione si trova proprio vicino ad esso.
Trascorre le sue giornate nei meambri dei meravigliosi e coloratissimi fiori del suo shop e sta cercando di dimenticare una volta per tutte il suo ex fidanzato, Byron, che l'ha mollata da circa un mese.
Rick ha anch'esso circa 30 anni, è un famoso reporter che si occupa di situazioni estremamente pericolose che hanno luogo all'estero, in posti come il Kuala Lumpur, la Cambogia, e molti altri... Colpiti dalla miseria. E' un uomo estremamente serio, sempre in giro per il mondo, solo e felice di esserlo.
 
La loro incredibile, strana storia d'amore ha inizio con un quasi incidente, Maddy si trova su una scala, intenta ad allestire la vetrina del "Fantasie Floreali", quando sporgendosi per sistemare l'ultimo vaso traboccante di flora rischia di cadere, ma fortunatamente riesce a riprendere equilibrio e a non cadere precipitosamente, e mentre lei sta per cadere ecco che entra un ragazzo, il solo e unico Rick Lawson, che è entrato nel negozio di lei solo per salvarla da quella bruttissima caduta. Ma evitato il pericolo, Rick, si trova in un negozio di fiori e perciò decide di comprarne un mazzo per Sam, un suo caro amico, il suo cameramen che si è ferito durante uno dei loro tantissimi servizi televisivi in uno dei posti in cui troneggia la guerra, la violenza e la ribellione. E compra un mazzo di ireos azzurri.
Maddy, però, non sa che Sam (l'amico di Rick) è un uomo, lei pensa sia una donna e che Sam sia il diminutivo di Samantha, perciò pensa che Rick sia impegnato in una relazione con questa Sam, ma nulla di più sbagliato può essere! Rick capisce fin dal primo istante in cui parla con Maddy che lei si è fatta un'idea totalmente sbagliata, eppure decide di non dirle niente, ma di farle credere ciò che vuole.
 
Subito dopo questo primo incontro, Maddy capisce di aver già visto da qualche parte quell'uomo, e niente poteva essere se non... *rullo di tamburi* il suo vicino! Che si è trasferito nel suo stesso palazzo proprio quella stessa mattina.
Solo verso metà libro capirà che Rick non solo è il suo nuovo vicino di casa, ma  anche il più famoso dei reporter!
Mentre Maddy sta servendo Rick al bancone, accade qualcosa di orribile alla povera Madeline, entra nel suo negozio una donna, una donna che lei conosce molto bene, si tratta di una sua acerrima nemica fin dai tempi del college, Cynthia. Cosa vorrà mai quella arpia da lei? Una decorazione florale per il suo matrimonio! E con chi si sposerà vi starete chiedendo, ovviamente con l'ex di Maddy, Byron! Poverina, come se la sofferenza per la rottura della loro relazione non fosse abbastanza si aggiunge anche l'imminente matrimonio di lui con lei, proprio lei, una delle sue nemiche giurate!
Fin dai tempi della scuola tutto quello che Maddy aveva, lo voleva anche Cynthia, e se l'è sempre cavata bene, portando via a lei tutto quello che desiderava, e una delle sue ultime vittorie è proprio Byron!
Maddy per non dare soddisfazione a quella vipera, dirà una bugia bella e buona, che presto però porterà alla sua felicità, che cosa avrà mai detto?
Oggi, faccio la guastafeste,  e vi svelo di che bugia si tratta; Mentre Madeline sta parlando con Cynthia, Rick sta ascoltando tutta la conversazione ma senza farsi notare, perciò si gira di spalle a fissare i bancali contenenti i mille fiori, e mentre lui è girato, Madeline indicandolo con il capo dice a Cynthia di non preoccuparsi per la sua rottura con il futuro sposo di lei, perché grazie ad essa ha potuto conoscere uno splendido ragazzo, che sta per trasferirsi da lei, nel suo appartamento.
Così senza volerlo, Maddy darà una svolta alla sua vita, cambiandola drasticamente.
Perché quando meno te lo aspetti l'amore è sempre in agguato...
E l'amore in questo libro porta il nome di lei e di lui, M e R.
Io non vi dico altro, starà a voi decidere se leggere il libro per scoprire altro oppure no.
Vi dico solo che il libro ha una bellissima fine, un happy end stra emozionante, che mi ha fatto cadere qualche lacrimuccia.
"...Lui sorrise. 'Allora il prestito è diventato proprietà, adesso? Dico Bene?' 'Per sempre' promise lei..."
 
LA RECENSIONE:

Una lettura stupenda! Piena di umor, incidenti, passione, e amore.
Tutto il libro è narrato in terza persona, dall'autrice e presenta dei capitoli standard, ovvero numerati, dall'1 all'11.
 
Il libro si apre subito con l'incontro dei due protagonisti, che si svolgerà in uno dei modi più strani, come vi ho già accennato.
La vicenda si svolgerà con la bugia di Maddy e con l'assenso di Rick a portare avanti questa menzogna, che ben presto finirà per creare tra i due qualcosa di  ben più grande e profondo di una finzione.
E si chiude con il lieto fine, che vi farà emozionare tantissimo, da quanto è dolce e carico di passione, se si dice che nel fine non c'è niente di lieto, siccome si tratta di una fine, questa è una bellissima eccezione, l'unico aspetto negativo è che giunti alla fine del libro vorrete saperne di più di M e R, e invece purtroppo resterà solo che immaginarseli...
 
Maddy e Rick hanno lasciato dentro di me un segno, e la Hannay è una scrittrice meravigliosa, la vicenda non è mai noiosa, sempre diretta e scorrevole e attraverso la sua scrittura Barbara è capace di trasmettere a chi legge questo suo libro di provare le stesse emozioni dei personaggi e sembrerà quasi di essere all'interno del libro! Magari! Sarebbe un onore conoscere la sbadata Maddy e il bellissimo e serissimo Rick.
Insomma, se leggerete questo libro, senza accorgervene finirete per innamorarvi di questa stupenda storia d'amore e dei personaggi.
 
I personaggi, sono tutti ben delineati, e ce ne sono davvero tanti. La mamma di Rick, il compagno della madre di Rick, Sam, Cynthia e Byron (che oltre al matrimonio hanno qualche cos'altro che bolle in pentola, un bebè, a cui hanno dato origine mentre lui stava ancora con Maddy, che farabutto!). E ce ne sono molti altri ancora...
La storia è sin dall'inizio travolgente, intensa e piena di mille emozioni diverse, sin dall'inizio proverete rabbia, delusione, felicità, emozione, compassione e molto altro ancora, insomma proverete le medesime emozioni dei personaggi con loro, una cosa incredibile, fattore principale che, appunto, vi farà credere ed immaginare di essere all'interno della storia!
E brava Hannay che ci redi partecipi della vicenda!
L'ambientazione è ben descritta e piacevolissima al tempo stesso!
 
Il libro ha 155 pagine, le pagine standard per un volume della collezione Harmony, questo libro è stato scritto dalla Hannay nel 1999 e tradotto in Italia nel 2000, spero che riuscirete a trovare il volume se desidererete leggerlo, io ho potuto leggerlo perché apparteneva a mia madre, ora invece è un pezzo della mia libreria ahah!
Se avete intenzione di leggere questo libro, fatemi poi sapere nei commenti qui sotto se siete riuscite/i a trovarlo!
 
Sono molto soddisfatta di questo libro e di averlo scelto tra i mille volumi Harmony della collezione di mia madre!
Do a questo libro 5 stelline su 5, se le merita tutte! L'unico difettuccio è la brevità del libro, ma insomma, la Hannay ci lascia usare l'immaginazione dopo l'happy end perciò usiamola!
Lo stra e stra consiglio!
 
Se avete trovato questa recensione bella e utile, mettete un +1 e condividetela su qualunque social voi vogliate!
E se avete per caso già letto questo libro o intendete leggerlo, fatemelo sapere nei commenti qui sotto!
 
Per ora, non sono impegnata a leggere nessun libro, sto decidendo quale iniziare. Comunque sia, a breve troverete un'altra recensione!
 
Alla prossima! :)
E buona settimana!
 
Sono anche su:
Twitter: @ Hugh_Me_Niall
Instagram: @ hughmeniall
Google+, il profilo è collegato a questo blog!
 

Posta un commento