13 giu 2016

NOVITA' IN ARRIVO

NOVITA' IN ARRIVO
Cosa bolle in pentola?
 
 
Ciao miei booklovers e bentornati nel mio blog!
Oggi sono qui per parlarvi di alcune novità in arrivo.
Cosa starà bollendo il pentola?
 
Io e il blog lultimapaginadellibro.wordpress.com abbiamo aperto una collaborazione che inizierà a breve.
Volete saperne di più? Continuate a leggere qui sotto.
 
Sono stra felice di potervi finalmente comunicare in che cosa consiste questa collaborazione librosa!
Di comune accordo abbiamo deciso di leggere entrambe lo stesso libro e, a fine lettura, di pubblicare due recensioni del medesimo: esse compariranno su entrambi i blog letterari.
Se sarà una recensione divisa in due parti o due singole recensioni, è ancora da definirsi.
Il tempo stabilito per la lettura di questo libro è di un mese, perciò intorno alla data del 6 luglio vedrete i risultati di questa nostro progetto.
 
A questo punto vorrete sapere di che libro si tratta, vero?
Dopo aver scartato ben tre titoli, la scelta è ricaduta su un romanzo fresco di stampa (in questo periodo estivo una vicenda fresca, appena uscita non si rifiuta mai) della casa editrice Feltrinelli scritto dalla penna di Alessia Gazzola.
 
LA COPERTINA
 
 
Volevo spendere due parole su questa meravigliosa copertina.
Innanzitutto, adoro i glicini e il loro odore, questi fiori mi ricordano tanto il periodo di passaggio dalla primavera all'estate, e siccome siamo proprio in tema la lettura è ancora più piacevole.
Inoltre, tutto l'insieme della copertina invoglia alla lettura: è colorata, fresca, estiva, moderna e semplicemente stupenda.
 
LA TRAMA
 
Emma De Tessent.
Eterna stagista, trentenne, carina, di buona famiglia, brillante negli studi, salda nei valori(quasi sempre).
Residenza: Roma. Per il momento - ma solo per il momento - insieme alla madre, rea di aver chiamato le figlie (Emma e Arabella) come le protagoniste di un romanzo Regency nella convinzione che avere nomi romantici sarebbe stato un punto di forza per loro (per essere sfottute, senz'altro).
Cosa non le piace: il chiasso. Le diete. La mondanità. Il rumore dell'aspirapolvere. La maleducazione.
La sua idea di felicità: bufera con folate di vento ululanti. Una candela, un divano e un plaid. Un romanzo rosa un po' spinto, rigorosamente ambientato in epoca Regency. Un pacco di biscotti - vanno tutti bene, purché basti guardarli per dichiarare guerra alle coronarie.
Sogni proibiti: il villino con il glicine dove si rifugia quando si sente giù (da qui la scelta dell'immagine di copertina). Un uomo che non può (non deve!) avere. Un contratto a tempo indeterminato.
A salvarla dallo stereotipo della zitella, solo l'allergia ai gatti.
Il giorno in cui la società di produzione cinematografica per cui lavora non le rinnova il contratto, Emma si sente davvero come una delle eroine romantiche dei suoi romanzi: sola, a lottare contro la sorte avversa e la fine del mondo.
Avvilita e depressa, dopo molti colloqui fallimentari trova rifugio in un negozio di vestiti per bambini, dove finisce per essere presa come assistente. E così tutto cambia.
Ma proprio quando si convince che la tempesta si sia allontanata, il passato torna a bussare alla sua porta: il mondo del cinema rivuole lei, la tenace stagista.
Deve tornare a inseguire il suo sogno oppure restare dov'è, in quel piccolo paradiso di tulle e colori pastello?
E perché il famoso scrittore che aveva a lungo cercato di convincere a cederle i diritti di trasposizione cinematografica per il suo romanzo si è infine deciso a farlo?
E cosa vuole da lei quell'affascinante produttore che per qualche ragione continua a ronzare intorno al negozio dove lavora?
 
LA MIA OPINIONE

Della Gazzola non ho mai letto niente, perciò sono curiosa di sapere cosa si cela all'interno di questa sua vicenda e se la scrittrice ci sa fare con la sua penna.
Vi invito a iscrivervi su entrambi i blog e a seguirci tramite mail per non perdervi nessun post.
 
Taggo qui la casa editrice: +Feltrinelli Editore 
 
Il post riguardante le novità è giunto al termine.
Vi invito a mettere un +1 e a condividerlo dovunque vogliate.
 
Alla prossima recensione! :)
 
Contatti:
Twitter: Hugh_Me_Niall
Instagram: hughmeniall
 
NEL CASO VOGLIATE ISCRIVERVI COME LETTORI FISSI AL MIO BLOG LETTERARIO, VISUALIZZANDO LA VERSIONE WEB DI ESSO O VISITANDO IL BLOG DAL PC, POTETE FARLO GRAZIE ALLA CASELLA APPOSITA COLLOCATA A SINISTRA DELLA PAGINA DEL BLOG.
ASPETTO TANTE ISCRIZIONI!
Posta un commento